Ho perso 10 chili durante il Ramadan [PREUVES] – PhenQ

55e6d1e9119d3502df95073226e0299b

phenq_FR_T_Axelle-300x300-Stile 3

Ho perso 10 chili durante il Ramadan [PREUVES]

5 (100%) 6 voti

Un digiuno di 30 giorni consecutivi, inevitabilmente, lascia tracce nell'organismo. Se guardiamo le testimonianze delle persone che fanno il Ramadan, la maggior parte prende chili in questo periodo. Ma altri riescono a perdere peso durante il gioco. Come fanno? Lo spiegherò in questo articolo, prima di darti la mia opinione sul legame tra Ramadan e la perdita di peso.

Perdi 10 sterline durante il Ramadan

E perché non usare il digiuno come un'opportunità per perdere peso? Tuttavia, non è sufficiente digiunare rapidamente per perdere peso. In effetti, è un periodo in cui il tuo metabolismo rallenta e quindi immagazzinerà il grasso.

734c24a17e91adfc0639df0d1a286bb6

Metabolismo di base

Questo è ciò su cui dovrai basarti. Per perdere peso, devi andare sotto il numero. Guarda cosa è tuo. La tabella seguente tiene conto di età, sesso e taglia.

Per saperne di più sul metabolismo, Vi esorto a leggere il mio articolo sul miracolo della dieta metabolica.

Così come?

Ci sono principi di base da rispettare. Forse li conosci già:

1. Devi mangiare sano

So che il Ramadan è un momento difficile, e quando il digiuno giunge al termine, si è tentati di inserire tutto ciò che è appetibile. Ma grasso e zucchero devono essere evitati. Se vuoi avere buoni risultati con 1 pasto al giorno, non sarai in grado di fare diversamente.

Per i buongustai, ecco ad esempio il numero di calorie contenute nel tuo trattamento preferito:

Leggi anche: tutti i miei consigli e trucchi per perdere peso durante il Ramadan.

2. Devi mangiare equilibrato

La perdita di grasso non è magia. Nella tua cena, devi avere carboidrati, proteine ​​e fibre.

Ecco un esempio di un pasto bilanciato che include tutto ciò di cui il tuo corpo ha bisogno per funzionare normalmente:

3. Prenditi il ​​tuo tempo per mangiare

Il problema se hai fame è che tenderai a mangiare velocemente e molto. Non mangiare per 24 ore, è un combattimento! Tranne che il tuo cervello impiegherà più tempo a dirti che non sei più affamato. Quindi mangerai più della ragione.

La mia soluzione : prepara diversi piccoli pasti piuttosto che uno più grande, in modo che il tuo corpo assimili ciò che inghiottirà.

4. Bere acqua

Non devi bere bevande dolci. Dopo i grassi cattivi, è il tuo nemico numero 1. Ecco l'equivalente degli zuccheri che mangi ogni volta che cadi per una bevanda dolce.

5. Non lasciare andare lo sport

Essere affamati e soprattutto assetati non ti fa desiderare di fare esercizio fisico. Non devi farlo durante il giorno in cui ti astieni. È pericoloso. Puoi farti del male.

Cosa devi fare: dopo la cena, devi fare alcuni esercizi cardio per bruciare le calorie in eccesso. Ho scritto alcuni articoli sui buoni esercizi da fare per perdere pancia, cosce e polpacci. Dategli un'occhiata

Smettere di mangiare completamente fa perdere peso?

Il digiuno non è praticato esclusivamente per motivi religiosi. Alcune persone ad esempio non mangiano di notte per 1 mese. Non ti nascondo che, a seconda del metodo che segui, soffrirai rapidamente di gravi carenze, soprattutto oltre i 5 giorni. Molto rapidamente, dovrai portare integratori alimentari al tuo corpo.

Tre metodi sono contrari:

1. Completa il digiuno

Sarà mangiare nulla e bere solo acqua. Il corpo, quando non dura troppo a lungo (1 giorno) in quel modo. Sarà in grado di disintossicarsi, e in più perderà un po 'di peso.

Non lo consiglio se si desidera perdere da 15 a 20 chili. Se questo è ciò che ti interessa, dai un'occhiata alle seguenti diete, o leggerai anche i pericoli!

2. A digiuno

Questo è il peggiore di tutti. È quello che assimila il Ramadan perché riguarda anche il non bere nulla. È ovvio che non consiglio nessuno. Questo tipo di comportamento deve essere preparato con largo anticipo, spiegherò un po 'più avanti.

3. Digiuno parziale

Potremmo anche parlare di dieta. Consiste nel mangiare poco, ma nel mangiare, e negli alimenti a bassissimo contenuto calorico come verdure, brodi e cereali. È un approccio meno severo al digiuno. Lo sapevate ? Il digiuno intermittente è chiamato la dieta a digiuno.

Vuoi digiunare? Non bruciare i passaggi

Perdere peso è soprattutto fare le cose in ordine e correttamente.

1. Preparati

Non trascurare questo passaggio. È importante per te abituarti alle privazioni che subirai. Quindi inizia qualche giorno prima di mangiare meno di quello che mangi di solito. Allo stesso modo, mangiare un sacco di verdure e lasciare i piatti preparati dove sono: negli scaffali dei supermercati.

Ci sono cibi da mettere da parte la settimana prima del digiuno:

Ci sono alimenti da ridurre 3 giorni prima:

  • La carne
  • Pesce
  • Uova
  • Latticini

2. Il ritorno alla normalità

Ancora una volta, è difficile agire come se nulla fosse successo e tornare alla normalità durante la notte. Devi andare lentamente. Inizia mangiando un sacco di verdure, frutta secca, cereali e frutta e reintroduci lentamente pane, formaggio e carne.

Il digiuno per la prima volta: questo è ciò che sentirai

Potresti essere sorpreso. Per prima cosa, avrai fame. Niente di nuovo lì dentro. Questi sono i primi giorni che sono i più difficili. Dopo pochi giorni, potresti sentirti leggero.

Ma potresti anche soffrire di effetti collaterali come:

  • Mal di testa,
  • insonnia,
  • nausea,
  • vertigini;
  • irritazione della pelle,
  • dolori muscolari.

2 giorni senza mangiare sono sufficienti. Da qui l'importanza di prepararsi bene a digiunare per sbiadirli al massimo.

Cosa mangiare durante il Ramadan?

Ritorniamo al punto. Ti darò i miei consigli per non essere scoperto. Una migliore alimentazione è appreso.

1. Mangia bene la mattina

È vero che devi alzarti. Perché l'equivalente della colazione durante il Ramadan è il sahur. Tempo: 3 am! Tuttavia, devi mangiare completamente, perché il giorno sarà lungo!

Quali alimenti?

Coloro che si prendono cura del corpo Il meglio è prendere la tua dose di proteine ​​per il giorno. Ecco gli alimenti ad alto contenuto proteico. Come puoi vedere, ci sono molti che sono di origine vegetale. Ho messo + e ++ per coloro che sono particolarmente ricchi.

Ma devi anche mangiare zuccheri lenti allo stesso pasto che ti impedirà di avere fame. Salta gli zuccheri veloci e su alimenti come:

  • Albicocche secche
  • date
  • pasticcini
  • Miele

2. Inizia la cena bevendo bene

Prima di pensare di mangiare, ricorda di reidratarti. Soprattutto se il Ramadan si svolge durante l'estate. E quando dico bere, non intendo caffè o tè, ma acqua! Puoi unire l'utile al dilettevole iniziando il tuo pasto con il brodo. Il vantaggio è che avrete anche fibre e sali minerali allo stesso tempo.

Naturalmente, ho già detto, ma non bevande dolci.

3. Non ingannare te stesso con la carne

E sì. Penso a pesci e carni magre (vitello e pollo). Sono molto migliori per la tua salute rispetto alle pecore tradizionali, fin troppo ricche di grassi.

4. Divieto allo zucchero

Non lo ripeterò mai abbastanza: è il nemico numero 1. Soprattutto durante il Ramadan dove ti aspettano i frutti secchi, ma anche il tè alla menta e le deliziose pasticcini orientali. Dovrai guardare i vassoi passare senza rompersi. E se quella fosse la vera tortura?

Beh, non è una questione di essere senza rimprovero. Una piccola torta (ma non 2) farà molto bene al tuo morale. Se riesci a rimanere moderato, allora questo piccolo cracking non avrà importanza. Se il Ramadan sta perdendo peso, è sicuro, non grazie a loro.

Come mangiare sano durante i 3 pasti del Ramadan?

Perché sì, ce ne sono tre: il pasto di separazione, quello prima di andare a letto e il pasto del mattino. Dal momento che non sono allo stesso tempo, presumono che non ti sbagli sulla scelta del cibo. Spiegherò i principi fondamentali da seguire, prima di darti esempi di pasti.

1. Iftar

È il pasto spezzato. Per non mangiare troppo, dovrai trovare alcuni suggerimenti per calmare rapidamente la tua fame. Non dimentichiamo che il giorno ti stancherà anche tu e che dovrai prendere dei capelli sulla bestia.

Cosa dovrebbe contenere questo pasto:

  • Frutta che ha un buon contenuto di zucchero.
  • Acidi grassi vegetali che calmano la fame e l'appetito vorace.
  • Bevande per eliminare le tossine.
  • Alimenti per concentrarsi su:
  • Cioccolato fondente (circa 30 grammi, non più)
  • Nocciole o noci
  • Olive
  • Dall'avvocato
  • sorbetti
  • Succo di frutta fresca
  • Tè verde.

Alimenti da escludere

  • Cereali,
  • dolci,
  • torte,
  • alimenti a base di farina,
  • alimenti che contengono grassi animali.

2. Il pasto prima di andare a letto

Non incatenare i due troppo velocemente. Se possibile, cerca di lasciare almeno 90 minuti in mezzo, per darti il ​​tempo di digerire. Questo secondo pasto del Ramadan non dovrebbe essere troppo pesante, l'idea è di permetterti di dormire un buon sonno.

Alimenti su cui concentrarsi

  • Minestre
  • Brodi (pieni di sali minerali)
  • Frutti di mare
  • carne bianca
  • Il pesce
  • Verdure verdi (non importa se sono crude o cotte)
  • Acqua o tisana.

Alimenti da evitare

Carne rossa (che causerà problemi di digestione se la mangi prima di andare a letto).

3. Il suhur

È il pasto del mattino. Il più importante 3. È quello che ti permetterà di tenere tutto il giorno.

Cibi consigliati

  • Brodi e zuppe (di nuovo).
  • Acqua frizzante (come l'Hepar che contiene molti sali minerali).
  • Un piccolo formaggio (o una ricotta se preferisci l'opzione light).
  • Pesce grasso come il salmone.
  • Amidacei.
  • Tè senza zucchero e acqua naturale.

Idee mancanti? Quindi qui ci sono 18 pasti!

Questi menu ti aiuteranno a iniziare.

Il pasto del mattino

  • 1 ° giorno: zuppa, ricotta, fajitas e acqua frizzante.
  • 2 ° giorno: brodo, lasagne e infusione
  • 3 ° giorno: acqua minerale, uova, patate con acqua, formaggio grattugiato, tè.
  • 4 ° giorno: zuppa, pizza al pollo, tisana.
  • 5 ° giorno: brodo, frittella ripiena di tacchino, caffè.
  • 6 ° giorno: zuppa, crema di formaggio, hamburger fatti in casa, acqua frizzante.

Il pasto spezzato del digiuno

  • 1 ° giorno: olive, fichi arrostiti con miele.
  • 2 ° giorno: cioccolato, spiedino di frutta.
  • 3 ° giorno: torrone, frullato.
  • 4 ° giorno: avocado, sorbetto.
  • 5 ° giorno: semi, piantine di banane.
  • 6 ° giorno: olive, torrone surgelato.

La cena

  • 1 ° giorno: brodo con funghi, kebab di verdure, gamberetti.
  • 2 ° giorno: zuppa, avocado verrine, salmone affumicato.
  • 3 ° giorno: brodo di zucchine, pollo arrosto, fagiolini.
  • 4 ° giorno: zuppa, insalata di pollo, cetrioli
  • 5 ° giorno: verdure vellutate, spiedini di gamberetti, caviale di melanzane.
  • 6 ° giorno: zuppa di zucca, spiedini di pollo, porri.

Quindi quanti chili sono persi?

Come ti ho mostrato nell'articolo Perdere peso durante il Ramadan (https://maigrirvite.net/maigrir-pendant-le-ramadan/), perdere peso durante un periodo di digiuno è soprattutto mangiare in equilibrio!

Alcune bevande che possono aiutarti in questo:

  1. Bevande non caloriche
  2. Tè alle erbe per la perdita di peso
  3. Succo di limone e acqua calda

Le pillole "miracolose" che aiutano a perdere peso velocemente

Perdere 10 sterline durante il Ramadan non è facile. Come abbiamo appena visto, le insidie ​​che ti attendono sono numerose e non facili da evitare, soprattutto se prendi i tuoi pasti con la tua famiglia. Una delle soluzioni potrebbe essere quella di ottenere aiuto da alcune capsule che sono efficaci e sono in vendita sul mercato. Tuttavia, non tutte queste pillole sono ugualmente efficaci.

Le 5 migliori pillole più vendute negli Stati Uniti

Trova l'articolo completo su questo argomento qui.

Queste pillole sono:

  1. Il PhenQ
  2. Il PH375
  3. Garcinia Extra
  4. Il Forskolin 250
  5. L'unico Hoodia

phenq_FR_V1_banner-600x300

Capsule snellenti che funzionano davvero

Trova l'articolo completo su questo argomento qui.

Questi sono i sopra citati + 4 altri. Ciò che li rende di successo sono gli ingredienti che li compongono. Pell-mix (tranne gli ingredienti che sono ovviamente segreti):

  • Lampone chetone: brucia grassi.
  • Peperoncino di Cayenna: per energia.
  • Caffè verde: per il sistema immunitario.
  • Tè verde: per i suoi antiossidanti e vitamine, A, B ed E.
  • Cacao: per il morale.
  • Caffeina: per bruciare i grassi.
  • Fagioli bianchi: per la digestione.
  • Sidro di mele: stesso.
  • Cannella: per la protezione del corpo.
  • Cromo: per la digestione.
  • Guarana
  • Radice di tarassaco: per le sue proprietà antinfiammatorie …

Se vuoi saperne di più su tutte queste pillole dimagranti e soprattutto sulla star di loro che è PhenQ, puoi consultare due dei miei articoli più letti su questo blog:

ORDINA QUI PER OTTENERE IL TUO BONUS

Attenzione: alcune droghe tagliano la fame sono proibite in Francia

Non ti sto dicendo nulla: le droghe che riducono la fame sono le più pericolose e, naturalmente, non ti consiglio affatto durante il Ramadan. Puoi consultare l'elenco di questi medicinali qui.

Perdere peso durante il Ramadan: è una buona idea?

E 'andata, siamo andati un po' intorno alla domanda. Ora ti darò la mia opinione. Penso davvero che il problema non sia quello di perdere peso durante questo periodo pieno di spiritualità, ma soprattutto che non dovremmo accettarlo.

Sarà sempre il momento di passare il Ramadan e di riprendere dolcemente le tue abitudini alimentari, per iniziare una buona dieta come:

Dieta Konjac

Ecco alcuni comandi da seguire.

1. Soprattutto: cerca l'equilibrio nei tuoi pasti

Insisto, ma è perché è la base! Verdure, pesce, una zuppa che pende bene come harira, frutta … Se sogni di perdere 5 chili o più, il mese sacro per i musulmani non è il momento migliore.

Devi assicurarti di non sbilanciarti, perché quello che ti sta guardando se vai troppo veloce o se ferisci è il famoso effetto yoyo, che ti farà riprendere molto più di quello che hai perso. In ogni caso, la maggior parte delle donne prende almeno 3 sterline durante il Ramadan.

2. Rimani idratato

Quando ti alzi, inizia bevendo 2 grandi bicchieri d'acqua, per idratarti bene e, se possibile, con acqua carica di sali minerali. Se vuoi aggiungere un piccolo assaggio alla tua acqua, mescola con un limone appena spremuto. Agirai sulle tue tixine allo stesso tempo.

3. Non commettere quegli errori che potrebbero costarti caro

Se mangi carne, prova a ingoiare solo pollo o tacchino e mantieni l'agnello in vacanza. Se ti piacciono i formaggi e gli yogurt, sostituiscili con ricotta a basso contenuto di grassi.

Non comprare patatine o soda. Stessa cosa per dolci e torte. Se credi, sappi che tutti questi grassi cattivi si conserveranno dove non vuoi che vadano: nei tuoi glutei, nella tua pancia e nelle tue cosce!

4. Varia i tuoi menu

Non c'è niente di più noioso di un pasto ripetuto giorno dopo giorno. Devi tenere alto il morale perché il Ramadan è lungo! Se non ti senti pieno, mangia più verdure.

5. Mangia lentamente

Prenditi il ​​tempo per masticare bene ciò che ingerisci. Sarai digerito più facilmente e, cosa più importante, il tuo cervello avrà il tempo di registrare che sei pieno. Fai il test, è incredibile!

6. Rispettare i 3 pasti

Qui, approssimativamente, quali dovrebbero essere i tuoi 3 pasti.

Per la pausa pranzo : 1 data, 0,5 l di acqua, un frullato di frutta grande (melone, arancia, banana …).

Per il pasto serale : 1 carne senza salsa, frutta, fiocchi di latte, verdure a volontà, insalata, un infuso.

Per lo Shor : proteine ​​(come le uova per esempio) e bere molto. Soprattutto, non mangiare salato, avrai sete dopo tutto il giorno.

Qui. Devo solo augurarti un buon Ramadan per tutti voi. Alle tue padelle!

55e6d1e9119d3502df95073226e0299b